Dosi consigliate ad integrazione della terapia medica prescritta

PRIMI 10 GIORNI
• 10 ml di Citozym al mattino prima di colazione
• 1 stick di Ergozym Plus sciolto in una bevanda calda al mattino a colazione
• 10 ml di Citozym alla sera prima di coricarsi

DAL 11° AL 30° GIORNO
• 10 ml di Citozym al mattino prima di colazione
• 1 stick di Ergozym Plus sciolto in una bevanda calda al mattino a colazione
• 1 stick di Citovigor alle ore 11
• 20 ml di Citozym con mezzo stick di Propulzym sciolti in un bicchiere di acqua prima di
coricarsi

MANTENIMENTO
• 10 ml di Citozym al mattino prima di colazione
• 1 stick di Ergozym Plus sciolto in una bevanda calda al mattino a colazione
• 1 stick di Citovigor alle ore 11
• 10 ml di Citozym dopo pranzo
• 20 ml di Citozym con mezzo stick di Propulzym sciolti in un bicchiere di acqua prima di
coricarsi

3 GIORNI PRIMA DELLA GARA
Enteroclisma con 20 ml di Citozym e 20 ml di acqua sterilizzata alla sera; trattenere almeno 20 minuti prima di liberarsi.

DURANTE L’EVENTO SPORTIVO
• 1 stick di Ergozym Plus sciolto in una bevanda calda al mattino a colazione
• 1 stick di Citovigor 30 minuti prima della gara
• 1 stick di Citovigor 10 minuti prima della gara
• 1 stick di Citovigor ogni 40 minuti prima della gara
• 20 ml di Citozym sciolti in un bicchiere di acqua alla sera prima di coricarsi

TUTTI I GIORNI MATTINO E SERA
Applicare la crema Athletic Fresh su arti e zone interessate.
È suggeribile che nei primi 15 giorni venga assunto 1 stick di Probiotic P-450 (ripetere ogni mese) e che quotidianamente, in funzione dell’impegno fisico e della sudorazione, vengano assunti 1-2 stick di Mineral P-450.

Nota
I prodotti Citozeatec sono elaborati da enzimi specifici (substrati) simili a quelli della cellula umana. Le alterazioni enzimatiche portano a numerose malattie, come già a suo tempo scoperto dallo scienziato J.B. Sumner, 1926. Infatti, la cellula ha la necessità di energia fornita dai suoi substrati, non da altri catalizzatori enzimatici che andrebbero a modificare la struttura genetica portata dalla sequenza nucleotidica del DNA e successivamente trasferita sulla sequenza amminoacidica della catena polipeptidica corrispondente. GLI INTEGRATORI ALIMENTARI BIODINAMICI NON SONO FARMACI